SPEZIA FOGGIA O-O

59

Tredicesima giornata di serie B, allo stadio Picco si affrontano Spezia e Foggia. I rossoneri non giocano da tre settimane e provengono dai tre pareggi consecutivi che hanno lasciato l´amaro in bocca per come sono arrivati. I liguri invece hanno approfittato della sosta per recuperare e vincere la gara contro il Benevento che li proietta quindi in una situazione di grande entusiasmo.
Pubblico delle grandi occasioni e nutrita presenza di supporter rossoneri nel settore ospiti.

Queste le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

SPEZIA: Lamanna, Augello, Ricci, Galabinov, Capradossi, Crimi, Terzi, Okereke, Vignali, Maggiore, Bidaoui.
In panchina: Manfredini, Barone, Crivello, Giani, Mora, Pierini, Gyasi, Bartolomei, Gudjohnsen, De Francesco, De Col, Bachini.
Allenatore: Pasquale Marino.

FOGGIA: Bizzarri, Gerbo, Martinelli, Ranieri, Kragl, Busellato, Agnelli, Rizzo, Chiaretti, Iemmello, Mazzeo.
In panchina: Noppert, Loiacono, Carraro, Cicerelli, Galano, Rubin, Boldor, Ramè, Gori.
Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Arbitro: Lorenzo Maggioni di Lecco. Assistenti: Valerio Colarossi di Roma 2 e Marcello Rossi di Novara. Quarto ufficiale: Davide Miele di Torino.

0´- Calcio d´inizio affidato al Foggia.
3´- Ammonito Martinelli.
4´- Galabinov di testa su un cross dalla destra, Bizzarri blocca senza problemi.
11´- Agnelli ci prova dai venticinque metri ma la mira è alta, palla sul fondo.
12´- Un tiro di Iemmello viene rimpallato da un difensore e si impenna finendo sull´esterno della rete, nella parte alta della posta difesa da Lamanna.
14´- Ammonito Ranieri.
18´- Ammonito anche Gerbo.
32´- Crimi si libera al tiro da fuori area ma Bizzarri è attento e respinge.
35´- Occasionissima per il Foggia con Martinelli che da ottima posizione spara alto sulla traversa, dopo una mischia su azione di calcio d´angolo.
36´- Ammonito Vignali.
44´- Ottima sponda di testa di Mazzeo per Chiaretti che di prima intenzione calcia dal limite dell´area: il riflesso di Lamanna è provvidenziale, con la punta delle dita, a deviare la sfera che incoccia sul palo. Che occasione per i rossoneri!
45´- Fine primo tempo.

46´- Si riparte con lo Spezia che batte il calcio d´inizio del secondo tempo. Nel frattempo Gyasi ha preso il posto di Galabinov che non ce la fa proprio a proseguire.
48´- Ammonito Capradossi.
58´- Ammonito Agnelli.
60´- Traversa piena di Mazzeo che si era fiondato in girata da due passi su un cross di Kragl da sinistra. Ancora una grande occasione sprecata dal Foggia.
62´- Annullato un gol allo Spezia con colpo di testa di Crimi su azione di calcio d´angolo perchè la palla era praticamente già uscita durante la traiettoria del corner.
63´- Rubin prende il posto di Kragl che esce per infortunio.
64´- Secondo giallo per Agnelli e cartellino rosso per lui.
65´- Grassadonia è costretto a togliere Chiaretti per inserire Carraro.
69´- Bartolomei prende il posto di Maggiore.
71´- Conclusione insidiosa di Bartolomei respinta da Bizzarri.
72´- Esce Iemmello ed entra Gori.
73´- Augello trova un´incorsione centrale e poi tira angolatissimo ma Bizzarri devia in angolo.
79´- Terzi è costretto a uscire per infortunio, al suo posto entra Giani.
90´- Saranno 5 i minuti di recupero.
95´- Finisce a reti bianche tra Spezia e Foggia. Per i rossoneri è comunque un buon punto considerando la situazione di inferiorità numerica. Per la prima volta in questa stagione la difesa rossonera non ha subito gol.

(CALCIOFOGGIA)

I commenti sono chiusi.