ARTE IN CORSO

285

Comune di Canosa di Puglia

Ufficio Stampa

 

Comunicato Stampa

6 aprile 2012

 

 

A tutti gli organi d’informazione

 con gentile preghiera di pubblicazione

 

 

53. “Arte in Corso”: una mostra e un concorso d’arte in Corso San Sabino, il 21 e 22 aprile

 

Una mostra di pittura invaderà l’area pedonale di corso San Sabino nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 aprile. Infatti, l’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura e Turismo, Assessorato alle Politiche Giovanili e del Lavoro e Assessorato alle Attività Produttive – con il Patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Barletta -Andria –Trani, ha indetto la prima edizione del concorso d’arte a tema libero “ArteinCorso”, a cura dell’Associazione Culturale “ArcheoArte” e Gap “Gruppo Artisti in Piazza”, in collaborazione con la Fidapa di Canosa di Puglia,la Fondazione Archeologica Canosina e Dromos per le visite archeologiche.

 

“La manifestazione – ha detto Cristina Saccinto, assessore alle Attività produttive –  fa parte di un più ampio cartellone di appuntamenti culturali e sportivi, che sarà reso noto nei prossimi giorni, che nel mese aprile si terranno in corso San Sabino, allo scopo di dare nuovo impulso alla centralissima area pedonale, valorizzando gli esercizi commerciali”.

 

L’iscrizione al concorso d’arte è gratuita. Gli artisti che vogliono prendervi parte devono contattare Sabina Cappelletti, responsabile delle relazioni con gli artisti, al numero di telefono 3468879448. Al momento sono pervenute oltre 100 adesioni.

 

Di seguito allego il regolamento, a cura dell’Associazione Culturale “ArcheoArte” e Gap “Gruppo Artisti in Piazza”.

 

 

 

REGOLAMENTO

 

La Mostra

La mostra  è a titolo gratuito e si terrà su tutto il nuovo tratto pedonale di Corso S.Sabino a Canosa di Puglia, tanto da rendere la zona una Vetrina Espositiva” all’aperto a partire dalle ore 15,00 di sabato 21 aprile fino alle ore 22,00 di domenica 22 aprile 2012. Saranno presenti:

 

–         il critico internazionale e storico dell’arte il prof. Alfredo Pasolino,

–         la critica e storica dell’arte Severina Di Palma,

–         gli ospiti d’onore il Maestro Zahi Issa,

–         il nostro concittadino il Maestro G. Antonio Lomuscio.

 

Una qualificata giuria selezionerà, fra tutti i partecipanti, undici artisti ai quali sottoscriverà una breve segnalazione e critica che sarà consegnata nella serata di domenica 22 aprile a chiusura della mostra.

 

La giuria a suo inappellabile giudizio assegnerà ai selezionati trofei, targhe e riconoscimenti di merito.

A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione firmato dalla commissione giudicatrice e dagli organizzatori.

 

Sarà dato ampio spazio alla diffusione e promozione della manifestazione a mezzo organi di comunicazione e stampa.

 

Accoglienza e Organizzazione

  • Gli artisti partecipanti, saranno accolti dai curatori della manifestazione nelle persone di: la maestra d’arte Sabina Cappelletti responsabile delle relazioni, il prof. Raffaele Iacobone Presidente dell’Associazione Culturale “Gruppo Artisti in Piazza”, l’insegnante Antonia Rotondo Presidente dell’Associazione FIDAPA di Canosa, l’insegnante Leonardo Santamaria segretario dell’Associazione Culturale ArcheoArte “Gruppo Artisti in Piazza” GAP e dott. Bartolo Carbone quale addetto stampa.
  • Gli artisti partecipanti potranno insediarsi con i propri cavalletti o/e supporti lungo tutto il tragitto dopo aver contattato i suddetti responsabili, i quali saranno presenti dalle ore 15,00 di sabato 21 aprile su corso S. Sabino. I partecipanti potranno  depositare per la notte le opere e i relativi supporti presso appositi locali, e riprenderli la domenica mattina dalle ore 9,00 fino alle 10,30.
  • A tutti i partecipanti sarà rilasciato un pass  per l’occasione per entrare nella zona interdetta al traffico  che permetterà la sosta degli automezzi  su tutto il tratto di via Oberdan (parallela di corso S. Sabino) e via Puglia (adiacente della Cattedrale S. Sabino).
  • Gli organizzatori sono esonerati da responsabilità per danni a persone ed a cose che i partecipanti possano provocare nei luoghi adibiti allo svolgimento della manifestazione.
  • Gli organizzatori declinano ogni responsabilità riguardo eventuali infortuni in loco. Inoltre, non si assumono nessuna responsabilità per furti o danneggiamenti delle opere durante la mostra.
  • In conformità alla legge n. 196/03 sulla tutela dei dati personali si informa che i dati forniti saranno trattati con la massima riservatezza e si potrà, in ogni momento, richiedere l’aggiornamento, la verifica o la cancellazione degli stessi. L’Associazione si avvarrà del diritto di pubblicare immagini delle opere e della manifestazione.
  • Per i contatti di posta elettronica: bartolocarbone@gmail.com e/o  la responsabile delle relazioni Sabina Cappelletti tel. 3468879448.
  • La partecipazione dell’artista implica l’accettazione di tutte le norme del presente bando.

 

N.B.: Agli artisti è data facoltà di inviare all’indirizzo di  posta su indicata, entro il 13 aprile 2012, un mini curriculum professionale per le presentazioni alla stampa e i giornali on line che l’Associazione organizzatrice avrà cura di inoltrare.

 

 

 

                                                                                                                                                                                               ufficio stampa

                                                                                                                                                                                   Francesca Lombardi

tel. 0883.610 206, cell. 347.6325951 fax. 0883.661005

e-mail: ufficiostampacomunedicanosa@gmail.com

portale del Comune di Canosa: http://www.comune.canosa.bt.it/

Lascia una risposta