TOUR NEL SOTTOSUOLO CANOSINO

81

Tour nel sottosuolo canosino: l’era dei principi dauni vi aspetta

 

Siete pronti a scoprire il sottosuolo canosino? Allora, domenica 11 novembre, il tour “La città degli ipogei”, a Canosa di Puglia (BT), fa per voi!

 “Archeologia e natura 2018”, rassegna autunnale organizzata dalla Fondazione Archeologica Canosina e dalla Tango Renato-servizi per l’archeologia e il turismo con il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia, prosegue riscuotendo successo grazie al numero di partecipanti in ascesa.

Il percorso permetterà di scoprire la Canosa daunia-ellenistica mediante un’affascinante esplorazione del sottosuolo della città ammirando i preziosi ipogei. Quest’ultimi sono dimore ultraterrene dei cosiddetti “principi dauni”: tombe interamente scavate nel tufo e risalenti al IV-III sec. a.C. Dagli ipogei provengono straordinari vasi, ori, armi, oggi esposti presso il Museo archeologico nazionale di Palazzo Sinesi e al Museo Civico (Palazzo Iliceto). I siti di interesse saranno:

  • Ipogei Lagrasta (IV-I sec. a.C.), il più importante complesso funerario di Canusium e dell’intera regione;

  • l’Ipogeo D’Ambra (IV-III sec. a.C.), interamente scavato nell’argilla;

  • l’Ipogeo del Cerbero (III sec. a.C.), il quale presenta l’affresco del mitologico cane a tre teste Cerbero;

  • l’ipogeo di vico San Martino(V sec.a.C.-I sec.a.C.);

  • l’Ipogeo Varrese (IV-III sec. a.C.) da cui proviene il corredo funerario esposto presso il Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Sinesi.

    L’incontro è previsto alle ore 10 presso viale I Maggio, 17. Per info e prenotazioni contattare la seguente utenza telefonica 3338856300 o la pagina Facebook della Fondazione archeologica canosina.

    Ilenia Pontino

 

I commenti sono chiusi.