GRASSADONIA: “DOBBIAMO CONTINUARE A LAVORARE. ARRIVERANNO MOMENTI MIGLIORI”

151

Le parole di mister Grassadonia in conferenza stampa:

“Sul primo gol abbiamo sbagliato a fare fallo. Rispetto al primo tempo, nella ripresa ci siamo allungati e non siamo riusciti a ripetere la buona prestazione della prima frazione. Paghiamo certe situazioni a caro prezzo e sappiamo di aver subito il gol dell’1-2 alla stessa maniera rispetto a quello subito a Crotone.

Nel secondo tempo ci è mancata l’intensità e siamo stati troppo sulle gambe. Nei primi 45 minuti non avevamo per nulla sofferto il Palermo. Non abbiamo fatto girare velocemente la palla e non abbiamo avuto aggressività, poi dopo il loro vantaggio si sono chiusi ed è stato anche bravo Brignoli a negare il gol a Deli con un buon intervento.

Chiaretti ha fatto una buona partita finché siamo stati bravi a servirlo tra le linee. Eravamo stati bravi a liberare Mazzeo ed i quinti, ma poi non lo siamo più stati. A Deli è spesso mancato l’ultimo stop per andare in porta. Abbiamo corso male nel secondo tempo, allungandoci e subito un uno-due. Peccato, ma lavoreremo.

Non esistono partite facili e dobbiamo continuare a lavorare, mantenere una mentalità forte analizzando le cose positive e migliorando quelle negative. Vogliamo ribaltare la classifica e sappiamo di essere ultimi con una penalizzazione importante. Dobbiamo continuare a lavorare con determinazione, coscienza e professionalità. Senza farci destabilizzare dalle polemiche. La squadra ha fatto un buon primo tempo ed abbiamo subito mentalmente il secondo. Non dobbiamo però guardare solo le negatività.

Tutti i giocatori sono importanti. Avremo un ventaglio maggiore di scelte quando rientreranno tutti ed adesso dobbiamo essere bravi noi a tenere la testa alta e continuare a lavorare. La squadra ha fatto bene e non ha sfigurato. Non abbiamo la bacchetta magica e sappiamo che stato iniziato un percorso nuovo, ma dobbiamo essere compatti ed arriveranno momenti migliori”.


Armando Borrelli

I commenti sono chiusi.