“1920” Il primo Film dedicato a Deliceto

388

“1920” il primo film dedicato a Deliceto

Da alcuni giorni il centro storico di Deliceto è in pieno fermento, infatti è stato battuto il primo ciak del film “1920” tratto dal libro “La vita paesana in Capitanata” dello storico delicetano Consalvo Di Taranto.
Il progetto vede coinvolta nella produzione l’Associazione Turistica Pro Loco di Deliceto, in collaborazione con la sede locale dell’UNITRE.
“Il lungometraggio presenterà uno spaccato di vita delicetana degli anni 20”, sottolinea Benvenuto Baldassarro, presidente della Pro Loco, “ questa è anche occasione per proporre un’opera letteraria dello storico Consalvo Di Taranto, forse non tanto conosciuta”.
La voce narrante proporrà una pagina di storia locale dove ogni componente della società civile ha un compito ben specifico: il prete non solo pastore di anime, ma anche confidente, psicologo; le lavandaie custode della riservatezza del proprio datore di lavoro; gli amori giovanili fugaci agli occhi indiscreti; i primi dissidi giovani-adulti. Insomma la vita delicetana degli anni ’20 sicuramente simile a quella della Capitanata intera.
La sceneggiatura è di Michele Campanaro, che firma anche la regia con Tino Baldassarro.

Lascia una risposta