RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO, ASSOCIANDOCI AL DOLORE DELLA FAMIGLIA

156

    

Siena 19 novembre 2018.
Una triste notizia ci ha sconvolti.
Colpito improvvisamente da un malore fatale, il nostro concittadino, Michele Incarnato di anni 58, residente a Siena da tempo, ma con nel cuore la sua Deliceto e in particolare i tanti amici. Partito nel 1981 come studente, abbandona gli studi per dedicarsi alla sua grande passione: la cucina. Per tutti i senesi era conosciuto come Michele dei terzi, famosa enoteca del centro di Siena aperta da lui 20 anni fa. Nel suo locale ci sono passati tanti personaggi importanti ne citiamo solo due ex presidenti della repubblica Giorgio Napolitano e l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la sua consorte il 23 maggio del 2017.
Oltre all’enoteca è stato direttore delle tenute fontana fredda in Piemonte .
Lascia la compagna e tre figli.
Addio Michele, i tuoi amici di Deliceto, con affetto, ti accompagnano in questo ultimo viaggio.
Uomo di grande intelligenza e bontà. Ti ricorderemo sempre per la tua disponibilità e per il tuo particolare e sincero sorriso.

I commenti sono chiusi.