CENTO SCUOLE ADERISCONO A…

174

Cento scuole aderiscono a “La Costituzione incontra i ragazzi

L’iniziativa promossa da Piccoli Comuni di concerto con un gruppo di Parlamentari denominata “La Costituzione incontra i ragazzi” trova l’adesione di oltre cento scuole italiane, nonostante il tour nazionale preveda solo otto tappe. “Un successo della rete, la straordinaria capacità di comunicazione crea condizioni incredibili di partecipazione – il commento del Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano – la nostra iniziativa di sensibilizzazione dei giovani ad un maggiore impegno attraverso la conoscenza della Carta Costituzionale trova prorio nella scuola italiana il luogo migliore. Sono tanti i Dirigenti Scolastici che operano, non solo nelle piccole comunità locali, ma, anche a Palermo, Napoli, Bari, Avellino, Benevento, Verona, che hanno aderito e chiedono un momento di riflessione. Particolarmente significativa la mail di una Dirigente Scolastica di una scuola Siciliana: “La vostra iniziativa è stata portata alla mia attenzione dai ragazzi che navigando in rete hanno trovato il vostro sito web e mi chiedono di attvarmi per partecipare come scuola”. Un circolo di solo donne di Serra Capriola, piccolo comune pugliese, si propone di realizzare una tavola rotonda sulla Costituzione in rosa. Tutto questo – conclude Caivano – dovrebbe far rilfettere molto la politica italiana”.
Intanto è tutto pronto a Rocchetta Sant’Antonio per la prima tappa del tour che si terrà lunedi 9 novembre alle ore 11.00 presso l’Istituto comprensivo “Giovanni Palo II” dove il Prefetto di Foggia, il Sindaco ed il Portavoce di Piccoli Comuni consegnaranno la Costituzione ai ragazzi. “Abbiamo lavorato molto in questa settima- confidano alcune insegnanti – proprio sulla Costituzione ed i ragazzi hanno risposto con grande entusiamo”. Vuoi vedere che qualcosa cambia davvero!!!
L’Addetto Stampa
Andrea Gisoldi

Lascia una risposta